Notizie

2 Ottobre 2017

Street art, a Cerignola un bimbo Apache sfida Gomorra

fonte: www.bari.repubblica.it

Qual è la realtà in cui vivi? Cosa è più vero, la realtà fantastica di un bambino vestito da Apache o la percezione della realtà inoltrata dai mezzi di comunicazione? Sono le domande che si è posto lo street artist Daniele Geniale, originario di Andria, al momento di realizzare un’opera ritraente un bambino che simula la guerra, con tanto di arco e freccia. Sulla traiettoria uno schermo con una scena di Gomorra. Lo ha fatto a Cerignola, nel quartiere dell’ex tribunale che tutti conoscono come Fort Apache, nell’ambito di ‘Fart_Fatti Urbani’, manifestazione promossa dall’associazione AAD nel comune in provincia di Foggia con laboratori, workshop, videoproiezioni e street art. “Il muro diventa la sala giochi in cui esprimere il manifesto di FaRT – spiega Geniale – nel quartiere ora c’è il colore di chi si impegna a cambiare la realtà contro il grigio di chi si impegna a cristallizzarla”. Il murale presenta anche un’installazione: la corda dell’arco, che non è disegnata. L’open day Fart ha rappresentato il primo passo verso la trasformazione dall’ex tribunale nella casa della creatività di Cerignola

News